Specialità Romane

Trippa alla Romana

Da sempre ritenuto un piatto povero, la Trippa alla Romana è un piatto molto sostanzioso, proveniente dalla tradizione popolare. Gli ingredienti che caratterizzano la Trippa alla Romana sono appunto il formaggio Pecorino Romano e la Mentuccia. L’antica ricetta della Trippa alla Romana consiglia di inserire questi due ingredienti nelle prime fasi della cottura mentre una versione più moderna vuole che vengano aggiunti direttamente nel piatto.

ristorante_soreva_trippa_alla_romana_533X400
ristorante_soreva_abbacchio_arrosto_patate_533X400

Abbacchio al Forno con le Patate

Tipico piatto pasquale L’Abbacchio (l’agnello più giovane) è un classico della tradizione gastronomica Romana e laziale.

Spaghetti Cacio e Pepe

Piatto tipicamente Romano, la pasta Cacio e Pepe ha alle sue spalle le povere origini degli allevatori di bestiame che non disponendo di molti ingredienti, preferivano pasta secca e formaggi stagionati.

ristorante_soreva_cacio_e_pepe_533X400
ristorante_soreva_pasta_fagioli_533X400

Pasta e Fagioli

La ricetta della Pasta e Fagioli nasce nelle locande dell’antica Roma come piatto povero, adatto a sfamare i numerosi e vari clienti che vi sostavano diventando poi il piatto dei contadini che avevano a disposizione solo i prodotti dei propri campi.

Penne all’Arrabbiata

Un altro piatto della tradizione Romana è la Pasta all’Arrabbiata, prelibatezza semplice e dai sapori decisi. Il nome deriva dal fatto che, mangiando questa pasta, per via del peperoncino, si diventa “rossi” proprio come quando ci si arrabbia.

ristorante_soreva_penne_arrabbiata_533X400
ristorante_soreva_spaghetti_amatriciana_533X400

Spaghetti all’Amatriciana

La ricetta della pasta all’Amatriciana nasce ad Amatrice, piccola cittadina in provincia di Rieti, al confine tra Lazio, Marche  e Abruzzo. Ricetta originale che prevede rigorosamente gli spaghetti e non i bucatini, guanciale, e formaggio pecorino.

Piazza della Rovere, 108 - 00165 Roma